Dobbiamo temere le migrazioni?

AUTORE Ferruccio Pastore
DATA 2004
DIMENSIONE 9,24 MB
Cefalufilmfestival.it Dobbiamo temere le migrazioni? Image

DESCRIZIONE

Leggi il libro Dobbiamo temere le migrazioni? PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su cefalufilmfestival.it e trova altri libri di Ferruccio Pastore!

Gli squilibri demografici ed economici che sospingono le migrazioni non accennano a diminuire. D'altra parte, anche il fabbisogno di braccia e menti migranti è in crescita in tutto l'Occidente. Nonostante la consapevolezza dell'inevitabilità del fenomeno,i governi dei paesi di destinazione faticano ad andare al di là di risposte puramente repressive o anche solo difensive. Questo studio si propone di valutare in una prospettiva globale il fenomeno, di comprendere i motivi della sensazione diffusa di minaccia e di rifiuto che assale la maggior parte dell'opinione pubblica, nella convinzione che sia possibile un governo mondiale delle migrazioni.
SCARICARE
LEGGI ONLINE
Donne migranti

Parto dalle migrazioni anche perché sono proprio le migrazioni a rendere evidente le relazioni profonde che legano insieme i grandi problemi del mondo. All'inizio del '900 il nostro pianeta era abitato da un miliardo e seicento milioni di persone. Alla fine del '900 eravamo cinque volte di più, sei miliardi e cento milioni.

Migrazioni - Forumlibri

"A Roma, suonando l'inno cinese, alcuni italiani cantano 'grazie Cina!' dai loro balconi. E i loro vicini applaudono", twittava Lijan Zhao, portavoce del ministero degli Esteri di Pechino. Erano i giorni del picco e dei primi arrivi di mascherine dalla Cina, non sempre di qualità. La scena descritta è altamente improbabile, fa parte dell'offensiva propagandistica cinese in ...

LIBRI CORRELATI