I misteri di Pompei

AUTORE Paul Veyne
DATA 2017
DIMENSIONE 10,50 MB
Cefalufilmfestival.it I misteri di Pompei Image

DESCRIZIONE

Scarica l'e-book I misteri di Pompei in formato pdf. L'autore del libro è Paul Veyne. Buona lettura su cefalufilmfestival.it!

Veyne racconta una intera comunità di donne e uomini facendola rivivere sotto i nostri occhi a duemila anni di distanza dalla tragica fine, permettendoci di vedere il mondo con gli occhi degli antichi e celebrando l'eterno fascino di Pompei «Paul Veyne è uno scrittore magnifico oltre che un grande storico» - Emmanuel Carrère«Uno dei più grandi esperti di Roma antica al mondo» - Stefano Montefiori, Corriere della Sera La Villa dei Misteri di Pompei racchiude la più grande e meglio conservata tra le pitture dell'antichità classica: venti metri di splendidi affreschi con ventinove figure a grandezza naturale di musicisti, dèi, nudi maschili e femminili, sileni della corte di Dioniso. Che cosa rappresenta esattamente questo capolavoro ammirato ogni anno da migliaia di visitatori? Dal 1911 (l'anno della sensazionale scoperta) gli studiosi hanno proposto le teorie più diverse e suggestive. In questo libro illustrato Paul Veyne elabora una lettura complessiva che fonde il dato archeologico e quello storico e che costituirà un termine di confronto ineludibile per il futuro. Ma il suo non è solo un esercizio di decifrazione del passato.
SCARICARE
LEGGI ONLINE
La villa dei misteri di Pompei - tra mistero e amore

Scoperta all'inizio del ventesimo secolo, la Villa dei Misteri sorge nelle prossimità del sito archeologico di Pompei.. Sepolta nel 79 a.C. dagli strati della famosa eruzione del Vesuvio che distrusse la città di Pompei ed Ercolano, la villa prende il nome di Villa dei Misteri per via del culto misterico di Dioniso, di cui gli affreschi documentano le fasi del rituale.

Libro I misteri di Pompei - P. Veyne - Garzanti - Saggi ...

La Villa dei Misteri di Pompei racchiude la più grande e meglio conservata tra le pitture dell'antichità classica: venti metri di splendidi affreschi con ventinove figure a grandezza naturale di musicisti, dèi, nudi maschili e femminili, sileni della corte di Dioniso.

LIBRI CORRELATI